Pagina Facebook

Disposizioni urgenti per l’accesso agli istituti culturali (Decreto legge 8 ottobre 2021, n. 139 – c.d. “Decreto capienze”)

Si informa che il rispetto della distanza interpersonale di un metro tra gli utenti quale condizione da garantire per i servizi di apertura al pubblico è stato eliminato dall’art. 2 del “Decreto capienze”. Pertanto, a far data dall’11 ottobre 2021, decade il limite agli accessi alla sala di studio e, a far data dal 15 ottobre 2021, l’obbligo di esibire la Certificazione verde.

Viene comunque mantenuta la possibilità di prenotare la postazione anche per più giorni utilizzando l’apposito calendario interattivo, opzione che consentirà una migliore gestione delle attività e dei servizi all’utenza.

 

CALENDARIO DI PRENOTAZIONE ACCESSO SALA DI STUDIO

Novembre 2021
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293012345


ORARIO

Lunedì, venerdì, sabato: 9.00 – 12.30

Martedì, mercoledì, giovedì: 9.00 – 12.30 e 13.30 – 16.30

 

Si informa l’utenza che sulla base di quanto stabilito dall’art. 3 del nuovo Regolamento della sala di studio e dei servizi archivistici, approvato con provvedimento della Direzione generale archivi prot. n. 4565 del 10.03.2021, adottato con determinazione dell’Archivio di Stato di Padova n. 1 del 14 maggio 2021, gli orari dei servizi della Sala di studio durante la fase di emergenza sono stabiliti come specificato nel seguente prospetto:

 

 

Indirizzo: Via dei Colli, 24 – 35143 Padova
Direttore: Dott.ssa Cristina Roberta Tommasi
Centralino: 049 624146 – 624466

E-Mail: as-pd@beniculturali.it
PEC: mbac-as-pd@mailcert.beniculturali.it

COME RAGGIUNGERCI

In autobus: dalla stazione centrale di Padova prendere l’autobus n.6 (direzione via Lagrange) o n.12 (direzione Tencarola – Selvazzano)
In macchina: dalla tangenziale prendere l’uscita n.5 e proseguire in direzione via dei Colli e Selvazzano Dentro. Dal centro di Padova percorrere via Sorio  e proseguire su via dei Colli.

 

 

Nuova modalità di pagamento dei servizi erogati al pubblico

Si comunica che dal 1° marzo 2021 non è più possibile accettare pagamenti in contanti per i servizi erogati al pubblico.

Gli importi dovuti dovranno essere versati esclusivamente tramite piattaforma PagoPA (sistema nazionale di pagamenti elettronici a favore della Pubblica Amministrazione) raggiungibile al seguente link:

https://pagonline.cultura.gov.it/pagamenti-pagopa/operazioni/home.do

È necessario accedere tramite le proprie credenziali (se non si è iscritti è necessario registrarsi).

Dopo aver selezionato Pagamento online> istituto Archivio di Stato di Padova, selezionato il servizio Fotoriproduzione, valorizzato il campo Prezzo, ed inserito il Dettaglio causale (Archivio di Stato di Padova – Riferimento prot. n.), cliccare su Aggiungi al carrello > quindi su Invia pagamento. Al ricevimento dell’attestazione di pagamento, trasmessa anche via e-mail, l’ufficio provvederà all’invio del materiale richiesto.

 

Form ricerche a scopo amministrativo

Si informano i gentili utenti che dal 15 aprile 2021, è attivo il nuovo form per la trasmissione all’Archivio di Stato di Padova delle richieste di ricerca per corrispondenza a scopo amministrativo.

Informamos aos nossos gentis usuários que a partir de 15 de abril 2021, está ativo o novo formulário para a transmissão ao Arquivo do Estado de Padova dos pedidos de busca por correspondência para fins administrativos.

Informamos a nuestros gentiles usuarios que a partir de 15 de abril 2021, está activo el nuevo formulario para la transmisión al Archivo de Estado de Padova de solicitudes de búsqueda por correspondencia para fines administrativos.

We inform our kind users that from  April 15, 2021, the new form is active for the transmission to the State Archive of Padua of search requests by correspondence for administrative purposes.

Link: https://www.aspd.beniculturali.it/ricerchefiniamministrativi/ 

 

 

 

EVENTI

 

Domenica di Carta – Domenica 10 ottobre 2021 – Ore 09.00 – 12.30

Storie di donne nelle carte dell’Archivio di Stato di Padova

Mostra documentaria

 

Nell’ambito della manifestazione Domenica di Carta 2021 indetta dalla Direzione generale archivi del Ministero della Cultura domenica 10 ottobre 2021, con apertura straordinaria dalle ore 9.30 alle ore 12.30, l’Archivio di Stato di Padova propone la mostra documentaria Storie di donne nelle carte dell’Archivio di Stato di Padova, espondendo una selezione di documenti che raccontano alcuni esempi della condizione femminile a Padova dal XIII al XX secolo, con non poche curiosità.

Grazie alle preziose segnalazioni dei numerosi studiosi che frquentano la Sala di studio dell’Archivio di Stato di Padova, vengono presentate alcune significative storie di donne che emergono dalle carte e dalle pergamene, nell’arco di sette secoli, offrendo uno spaccato toccante e rappresentativo di storia femminile: da Aica da Camino, donna di potere nella Padova del Duecento, a Francesca Huesbch, levatrice di bambini abbandonati alla fine Ottocento; passando poi per la descrizione dei patrimoni delle donne nella Padova del primo Rinascimento, alle denunce per concubinaggio, prostituzione e schiavitù nel Settecento e ai processi criminali di epoca Napoleonica; fino a giungere ai ricoveri per “isteria” nell’ospedale psichiatrico ai Colli a inizio Novecento ed alla candidatura all’Assemblea costituente di Lina Merlin, l’abolitrice delle case di tolleranza nel Secondo dopoguerra.

Sono previste due visite guidate alla mostra, per un massimo di 10 partecipanti ciascuna, fino ad esaurimento dei posti:

Prima visita guidata            ore 09.30 – 10.30

Seconda visita guidata      ore 11.00 – 12.00

Le visite, gratuite, saranno tenute dal funzionario archivista curatore dell’esposizione e dal funzionario restauratore conservatore responsabile degli interventi conservativi operati su alcuni documenti esposti.

L’esposizione rimarrà aperta fino al 23 ottobre 2021 con visite guidate su prenotazione per gruppi di 10 persone programmate nei giorni

Mercoledì 13 ottobre     ore 11.00 – 12.00

Martedì 19 ottobre        ore 15.00 – 16.00

Sabato 23 ottobre        ore 11.00 – 12.00 e ore 12.00 – 13.00

In ragione del rispetto delle norme per l’emergenza COVID-19, è fatto obbligo ai visitatori di esibire all’arrivo valido green pass, di indossare la mascherina durante l’intera permanenza in istituto e di rispettare le misure di distanziamento.

L’accesso alla mostra avverrà su prenotazione obbligatoria tramite il calendario prenotazione eventi sottostante cliccando su una delle date suindicate.

Calendario prenotazione eventi

 

 


ADESIONE ALLA CAMPAGNA DEL MIBACT

#iorestoacasa #laculturanonsiferma

Vai alla pagina dedicata all’iniziativa

 

Sala di Studio Virtuale

Guida fondi archivistici

Indici e inventari

Liste di Leva

Catasto Storico
di Padova e Rovigo

Fondo Acque

Archivio Certosa
di San Bernardo